le bandiere

Collana di saggistica seria e non seriosa, che offre accoglienza a chi non ha una sua bandiera e ne vorrebbe avere tante, per fare il pirata, per fare la pace, per dirsi italiano, europeo, cittadino del mondo e della provincia. In bianco e nero dentro, colorate fuori, le bandiere sono libri da sfogliare, strisce da leggere, un po’ come i fumetti quando non c’era la TV.

A cura di Luciano Curreri e Giuseppe Traina
  • Mario Tropea-

    Seconda edizione riveduta per anniversari salgariani

    Autore “popolare” ormai passato a pieno titolo tra i classici della nostra letteratura, Emilio Salgari va considerato anche come uno di quegli uomini “che fecero l’Italia”, come scriveva Giovanni Spadolini in un suo libro di vari anni fa, da mettere accanto a Cavour, a Mazzini, a Garibaldi, o ad altre...
    continua
  • a cura di Fulvio Orsitto

    Il volume raccoglie una serie di saggi sul tema dell’alterità, esaminata in questa sede nella sua duplice accezione di altro e di altrove. Lo scopo dei vari interventi che costituiscono questo studio non è tanto quello di dare risposte univoche e precise ad un tema così antico eppure così attuale....
    continua
  • Indovini e revenants nella cultura popolare italiana (1899-1919 e 1989-2009)

    a cura di Luciano Curreri e Fabrizio Foni

    Rispetto ad altri incontri organizzati o coorganizzati da Luciano Curreri negli ultimi anni –in seno all’Université de Liège, ma cercando sempre di coinvolgere tante altre istituzioni e diversi gruppi di studio del Belgio, dell'Italia, dell'Europa e del mondo intero, il convegno Fascismo senza fascismo? Indovini e revenants nella cultura popolare...
    continua
  • Fabrizio Foni-

    Dal ‘vampiro’ Sandokan al “Giornale illustrato dei viaggi”

    In occasione del centenario della scomparsa dell’autore (1911) e ormai a ridosso dei centocinquant’anni dalla sua nascita (1862), i quattro saggi qui raccolti tentano di indagare uno dei lati meno esplorati dell’immaginario di Emilio Salgari: le atmosfere e le presenze lugubri, gotiche e fantastiche che pur si riscontrano in buona...
    continua
  • Giuseppe Traina-

    Gesualdo Bufalino narratore

    Gesualdo Bufalino ha rivelato la sua grandezza di letterato nei più vari generi letterari (dal saggio alla poesia, dall’aforisma all’elzeviro) ma la sua fama è soprattutto legata all’attività narrativa. In questo volume Giuseppe Traina raccoglie una serie di studi nei quali esplora i romanzi e i racconti di Bufalino, da...
    continua
  • Gabriele Fichera-

    Studio sul saggismo di Volponi

    «Una così convinta ripresa della prospettiva critica di Lukács e di Adorno da parte di un giovane studioso, accanto alla scelta di un autore come Volponi, attesta che l’epoca del postmodernismo si è chiusa e che la forza delle contraddizioni e della crisi sta rimettendo in moto un urgente bisogno...
    continua
  • Autori vari-

    a cura di Luciano Curreri e Paolo Lagazzi

    Parlare di leggerezza non è facile, e ricercarla e usarla è difficile. Quali sono i modes d’emploi della leggerezza? Quali sono le “istruzioni per l’uso” che potremmo seguire per imparare a frequentarla, a viverla, come facciamo col nostro corpo, con la nostra testa, con i nostri salti, voli, sogni, desideri,...
    continua
  • Autori vari-

    a cura di Philip Balma, Giovanni Spani

    Negli ultimi sessant’anni, l’Italia ha attraversato numerosi cambiamenti storici, politici e socio-culturali. Il cinema e la letteratura rappresentano e documentano questi momenti di transizione e di crisi, proponendo un’interpretazione delle modalità attraverso le quali la realtà italiana è giunta all’attuale emergenza. Lo studio di alcuni scrittori e registi che hanno...
    continua
  • Autori vari-

    a cura di Luciano Curreri con la collaborazione di Licia Ferro e Giuseppe Palumbo

    L’idea è questa: recuperare, in modo più o meno brillante e originale, quanto del dato antico partecipi alla nostra Unità, al processo che la sancisce storicamente e culturalmente, anche in prospettiva, ovvero con uno sguardo ai nostri giorni. Si passa dal Canto degli italiani e dai classici come enciclopedia culturale dell’Italia...
    continua
  • Autori vari-

    a cura di Renato Ventura

    Gli articoli che compongono questo volume sono, per la maggior parte, frutto di presentazioni proposte al convegno annuale della Northeast Modern Language Association, nell’ambito di tre sessioni organizzate dal curatore del libro. I molti contributi di studiosi americani ed italiani hanno evidenziato che la mascolinità italiana è stata e continua...
    continua
  • Autori vari-

    a cura di Luciano Curreri e Giuseppe Traina

    Questo volume nasce in seno a una “fedeltà alle amicizie” che non è venuta meno negli ultimi, difficili anni di vita dell’amico Giuseppe “Pino” Papponetti (1945-2012). La chiara intenzione di ricordarlo si sposa alla tradizione degli “studi in onore”, facendosi atto vitale e concreto, in ogni intervento, con grande libertà....
    continua
  • Paolo Matteucci-

    Da Ugo Foscolo a Melania Mazzucco

    I saggi raccolti in questo volume delineano undici possibili percorsi di lettura di altrettante opere letterarie di Ugo Foscolo, Elisée Reclus, Martin Conway, Conrad Kain, Amy Oakley, Lalla Romano, Pier Paolo Pasolini, Nanni Balestrini, Jean-Marie Gustave Le Clézio, François Maspero e Melania Mazzucco. Nel prendere in considerazione una costellazione di...
    continua

Go to Top